Standard di qualità

Visite: 208

STANDARD DI QUALITA’

 

Accoglienza
All’ingresso del Laboratorio è sempre presente del personale in grado di dare le necessarie informazioni sulla ubicazione dei servizi e sul funzionamento generale della struttura.  L’attesa avviene in ambienti idonei, dotati di un numero sufficiente di posti a sedere. I servizi igienici a disposizione del pubblico sono distinti da quelli riservati. I servizi sono segnalati ed accessibili senza interposizione di barriere architettoniche.

I locali e le attrezzature sono disinfettati e sterilizzati ogni volta che ciò è necessario per prevenire danni ai clienti e al personale. I locali e servizi igienici sono mantenuti costantemente in ottime condizioni di pulizia.

Sicurezza
Le condizioni di sicurezza sono garantite dallo scrupoloso rispetto delle norme nazionali, con particolare riferimento al D. Lgs. n. 81/2008 e successive integrazioni. Tutto il personale è informato in merito al contenuto dei piani di sicurezza e di evacuazione e dei relativi aggiornamenti. Appositi cartelloni segnalano chiaramente i rischi, i divieti e le vie di fuga. Vari estintori sono posizionati in diverse zone della struttura

 

Diritto alla privacy
È garantito il diritto alla privacy nel pieno rispetto del D. Lgs. n. 196/03. E’ compito dell’operatore dell’accettazione raccogliere direttamente la relativa autorizzazione (modulo di consenso) al momento dell’acquisizione  dei dati del paziente.

 

Segnalazione dei clienti e reclami
Nel locale esiste una cassetta dove poter inserire eventuali reclami e suggerimenti. La raccolta delle segnalazioni e dei reclami dei clienti è una attività indispensabile per il mantenimento degli standard e degli impegni. Per tutto l’orario di apertura del Laboratorio è comunque presente almeno una persona responsabile delle relazioni con il pubblico che provvede a rimuovere, quando possibile, le disfunzioni segnalate ovvero a fare in modo che i reclami ricevano risposta dai responsabili.

 

Principi fondamentali
Il Diritto alla Salute è un principio universale e l’attività assistenziale viene svolta nel rispetto dei seguenti principi fondamentali:

 

Eguaglianza ed imparzialità:
accesso e fornitura dei servizi non condizionato da discriminazioni di alcuna natura;

 

Efficienza ed efficacia:
l’organizzazione ed il personale mirano a garantire la massima professionalità e qualità dei servizi offerti, facendo riferimento alle linee guida delle società scientifiche nazionali ed internazionali e impegnandosi per un miglioramento continuo; la verifica prevede programmi di Controllo di Qualità interni ed esterni.

 

Partecipazione del cittadino:
il cittadino partecipa alla crescita professionale della Struttura esprimendo le sue opinioni e giudizi. Presso la sede del laboratorio vengono messi a disposizione questionari che consentono all’utenza di esprimere, anche in maniera anonima,  le proprie valutazioni e di fornire eventuali suggerimenti.